Roscon de Reyes

Roscon de Reyes

Dolce tipico dell’Epifania Spagnola

Ingredienti per 8 persone: 4 uova, 1 cucchiaio di lievito per dolci, 400 gr. di farina, 100 gr. di zucchero, 100 gr. di burro, un pizzico di sale, 250 ml. di latte, scorza di limone, canditi e mandorle per la decorazione. Un fantoccio della fortuna e una fava secca da inserire nell’impasto come vuole la tradizione.

Preparazione: Impastare il lievito con mezzo bicchiere di latte e 100 gr. di farina, far riposare per qualche ora sotto ad un panno umido. Disporre la farina sul piano di lavoro aggiungere uova, zucchero, sale e il latte rimasto, scorza di limone, burro e l’impasto con il lievito precedentemente preparato. Ottenuta una massa omogena ed elastica, inserire il fantoccio e la fava, coprire con un panno e lasciar riposare per circa due ore. Mettere in una teglia per ciambella, imburrata e infarinata. Spennellare con il latte e introdurre nel forno caldo a 160° circa per 20 minuti. Una volta cotto, spolverare con zucchero a velo e decorare a piacimento con frutta candita e mandorle.

Per saperne di più…

E’ un dolce tipico spagnolo: “Ciambella dei Re Magi”.

Il 5 gennaio si attende la “Cabalgada de los Reyes Magos” ossia la cavalcata dei Re Magi. Durante la notte i tre magi entrano in casa e portano regali a grandi e piccini. L’indomani, il 6 gennaio, tutto il nucleo famigliare si riunisce per aprire i regali .. esattamente quello che accade in Italia tra il 24 e il 25 dicembre.

dolce tipicamente natalizio della tradizione spagnola e viene consumato solo nel giorno dei Re Magi, il 6 gennaio.

Rispetto all’antichità, questo dolce, adesso, lo possiamo trovare anche farcito con crema, panna o cioccolato